domenica 28 aprile 2013

Inquietante

Ci sembra molto grave la vicenda della violazione della mail di alcuni parlamentare del M5S. E ancor più grave la sostanziale indifferenza delle istituzioni e la scarsa attenzione dei media. Ha ragione Grillo: fosse successa la stessa cosa a un Brunetta o a un Cicchitto (o a una Finocchiaro, aggiungiamo noi) le grida e le proteste avrebbero riempito i telegiornali. Facciamo solo due considerazioni: in primo luogo, il fatto che una cosa del genere non sia mai successa prima, nonostante il clima di accesa contrapposizione fra gli schieramenti di centrodestra e centrosinistra, è un altro indizio del fatto che tale contrapposizione era solo un'apparenza. La casta è sempre stata unita e coesa, e fra amici certi scherzi non si fanno. In secondo luogo, ed è solo l'altra faccia della medaglia, un simile fatto è indice di come il M5S sia esterno alla casta e sia percepito da essa come un pericolo. Non abbiamo ovviamente elementi per fare ipotesi sensate su esecutori e mandanti, ma davvero ci sembra difficile non pensare che qualcuno dall'interno di quel potere che i grillini vorrebbero attaccare abbia voluto mandare un segnale, un avvertimento affinché certe linee sensibili non siano toccate.

(M.B.)

PS Per un inquadramento generale della situazione politica attuale, nella quale si inserisce questo episodio inquietante, rimandiamo a questo intervento di Leonardo Mazzei.

10 commenti:

  1. "i media collaborino" + "auspico un invasione dalla germania" + "formazione di governo dichiaratamente reazionario (senza guanti)" + ora abbiamo durante il giuramento dell'attuale governo un attentato a palazzo chigi.

    Se non avessimo il passato che tragicamente abbiamo avuto sarebbe da rimanere pietrificati, tutto sembra condurre a tappe da ora forzate verso il medesimo fine. Non ho voglia di apparire complottista primariamente perché non lo sono, secondariamente perché ho la sincera allergia nei confronti di questi disturbatori della coscienza e dell'intelletto razionale .... ma unire i puntini come Murphy purtroppo ultimamemente traccia sempre la solita curva. Purtroppo una ulteriore tragica conferma.

    Rimane comunque un elemento di base che nessuna organizzazione complessa opera alla stregua di un unico ente o soggetto razionale con tutto quello che ne consegue, ma mettere in atto un parco di meccanismi di un certa tipologia porta ragionevolemnte a dei fini relativamente preordinati. (deregolamentazione generalizzata).

    RispondiElimina
  2. ormai pure voi siete diventati uno degli organi ufficiali del 5stelle,complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qual è la tua posizione sui fatti occorsi ai parlamentari cinque stelle?

      Elimina
    2. sono sicuro che se fosse capitato a quelli del PD o del PDL avreste applaudito per questa violazione e avreste richiesto a gran voce la pubblicazione

      Elimina
    3. e poi non sono proprio quelli del 5stelle che predicano da parte dei politici,la trasparenza totale?Di cosa hanno paura?

      Elimina
    4. Il tenore della risposta dimostra che sei solo uno squallido provocatore. Basta, hai finito di sporcare questo blog con le tue sciocchezze. Addio.

      Elimina
  3. Rodolfo Monacelli28 aprile 2013 18:22

    Si può anche non simpatizzare per il M5S (o, meglio, non considerarlo una risposta adeguata) ma, semplicemente, unire i puntini e constatare come, volenti o nolenti, che ci piaccia o meno, il M5S rappresenta l'unica opposizione attualmente in campo.
    Cialtrona, inadeguata quanto volete ma l'unica.
    Ovviamente parlo a nome personale e non per Marino, Fabrizio e Claudio.

    RispondiElimina
  4. Ho molto apprezzato l'intervento di Marino Badiale e l'ho inserito nella risposta pubblica che ho dato a un mio interlocutore: http://www.biuso.eu/2013/04/28/politica/

    RispondiElimina
  5. e immagino che si siate scandalizzati anche quando è stato violato regolarmente in questi decenni il segreto istruttorio,quando sono state pubblicate intercettazioni che non avevano niente di penalmente rilevante,vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. veramente mi scandalizzo del fatto che la cosa è del tutto asimmetrica, perchè ad esempio delle intercettazioni sul Monte dei Paschi non si sa nulla di nulla.

      Per quanto riguarda le mail del M5S, perchè non gli hanno chiesto di pubblicarle e invece le hanno rubate di nascosto? Se tu, caro cavolfiore mio, vuoi qualcosa da me hai due modi per ottenerlo: il primo è chiedere, il secondo e rubarlo. Se adoperi il secondo metodo almeno non mi accusare di essere egoista, perchè se avessi chiesto magari ottenevi.

      Tu accusi la vittima e scagioni il carnefice. E' una logica che sa di cavolo, appunto

      Gabriele

      Elimina