venerdì 27 marzo 2015

Il troglodita Poletti, e il lavoro che rende liberi- su L'Amico dell'ABC

Giuliano Poletti, giò sodale di Salvatore Buzzi, ha individuato il problema dell'economia italiana: non il malaffare delle imprese tangentare, ovviamente, ma le vacanze estive troppo lunghe... (Continua)

martedì 24 marzo 2015

La primavera europea si farà attendere, purtroppo- su L'Amico dell'ABC

Le elezioni amministrative francesi, insieme a quelle per il rinnovo del parlamento dell'Andalusia, che è la Comunità Autonoma più popolosa di Spagna, ci mostrano una battuta d'arresto nella crescita dei partiti "antisistema" in Francia e Spagna... (Continua)

lunedì 23 marzo 2015

Massimo Renzi, or son vent'anni- su L'Amico dell'ABC

Oggi Massimo D'Alema dice di voler costruire un'alternativa di sinistra contro un governo arrogante e regressivo, financo con metodi extraparlamentari. Urca. Qualche tempo fa (non sono vent'anni) il nostro diceva cose un poco diverse...(Continua)

domenica 22 marzo 2015

Separazione consensuale

Costruire una democrazia partecipativa, un'economia dell'abbondanza frugale, una società del tempo liberato e della convivialità.
Questo è l'obiettivo politico e sociale condiviso, sin dal principio, dai fondatori di questo blog. L'obiettivo è rimasto il medesimo, ma col tempo si sono sviluppate alcune divergenze circa il modo di arrivarci.
Ci siamo resi conto che esprimendo senza limiti queste divergenze rischiavamo di disorientare il lettore; mentre evitare di esprimerle avrebbe reso opachi e poco limpidi i nostri discorsi.

Per superare queste difficoltà, abbiamo deciso di creare due nuovi blog: badiale-tringali.it, gestito da Fabrizio e Marino; e l'Amico dell'ABC, gestito da Claudio.

In questi due nuovi blog si metteranno a confronto le diverse strategie per giungere all'obiettivo politico che ci ha ispirato nella fondazione di main-stream.it.
Mainstream, del resto, significa corrente principale: la corrente principale è frutto della confluenza delle correnti più piccole. E così, ogni contenuto che pubblicheremo sui nuovi blog, sarà immediatamente segnalato da main-stream.it; e quando riterremo che ci sia bisogno di una presa di posizione comune su una questione, la pubblicheremo su main-stream.it, riprendendola sui nuovi blog.
Soltanto una cosa non sarà più possibile fare sul vecchio blog: commentare i post. Le discussioni avranno luogo esclusivamente sui nuovi blog. È anche per questo che vi invitiamo fin d'ora a consultarli e, perché no, a iscrivervi.
Con questa operazione speriamo anche di dimostrare come sia possibile superare le divergenze di opinione con serenità e amicizia. Qualità sempre più rare, purtroppo, nel panorama contemporaneo.

L'account twitter, che era sempre stato gestito da Claudio, verrà chiuso per evitare confusione. 

mercoledì 18 marzo 2015

La libertà è libertà di tutti, o non è/3

Condannato in Francia il comico Dieudonné:


http://www.corriere.it/esteri/15_marzo_18/comico-dieudonne-condannato-la-scritta-je-suis-charlie-coulibaly-6c9aec5c-cd97-11e4-a39d-eedcf01ca586.shtml


Ci si stanca a ripetere sempre le stesse cose. Pochi mesi fa la libertà di espressione era il valore fondamentale dell'Occidente, oggi si condanna una persona per una frase stupida. A volte si ha l'impressione che la ragione si sia arresa.
(M.B.)

giovedì 12 marzo 2015

Poche ma sentite parole

Maurizio Viroli ha pubblicato ieri, sul "Fatto Quotidiano", un breve commento alla decisione della minoranza PD di votare a favore della "riforma" renziana del Senato. Lo potete leggere qui:


http://giacomosalerno.com/2015/03/11/la-minoranza-dem-gente-senza-dignita-maurizio-viroli/


Non c'è davvero molto altro da aggiungere. Per leggere qualcosa di meno deprimente, consiglio un ulteriore intervento di Mimmo Porcaro, ospitato nel blog di Bagnai:


http://goofynomics.blogspot.it/2015/03/di-che-cosa-abbiamo-bisogno-appunti-per.html


Ammetto che sarei molto tentato di entrare nel partito/fazione/corrente di Mimmo Porcaro, se solo esistesse.
(M.B.)